Cinzia Daneluz, nata nel 1970 vive e lavora a Pordenone in Friuli.
Frequenta l'istituto d'arte, finito il quale intraprende diverse esperienze lavorative nell'ambito del disegno tecnico e grafico.
Dal 1990 al 1996 lavora in un laboratorio artigianale dove si avvicina e appassiona all'arte del vetro cercando di abbellirlo, di animarlo, provando ad unire al vetro diversi tipi colori e vernici con l'intento di realizzare pezzi unici.
Ogni lavoro è pensato con attenzione rivolta sia ai materiali che alle esigenze del cliente.
La pittura viene eseguita su diversi tipi di vetro: satinato, trasparente, soffiato, temperato, antisfondamento.
Le vetrate vengono poi inserite nei modi più svariati dalla classica porta, ai pannelli decorativi, a finestre, pareti divisorie, oblò ecc.
Per l'oggettistica si realizzano vasi, bottiglie personalizzate, piatti, orologi, specchi, vassoi. Tutti oggetti da proporre come regali preziosi e unici per occasioni speciali.
Nel proprio laboratorio esegue i lavori, rigorosamente realizzati a mano, ed accoglie i propri clienti.
Collabora con diverse aziende ed artigiani.
Ha partecipato a numerose collettive in Italia e all'estero.